IE10 non farà girare Flash a meno che il sito non sia inserito nella white list di Microsoft

ie10


Sì avete letto bene. Stando a quanto dichiara Brightcove, la piattaforma video, ci sono problemi con Flash su Windows 8 e Internet Explorer 10. Ecco cosa scrivono in una lettera inviata a Gizmodo USA:
"Vogliamo farvi sapere di uno sviluppo su Microsoft e Windows 8 che potrebbe riguardare i vostri contenuti video diffusi tramite la piattaforma Brightcove Video Cloud.

Retroscena
Microsoft dovrebbe rilasciare la prossima versione di Windows, Windows 8, il prossimo 26 ottobre. Con Windows 8, Microsoft ha deciso di limitare l’uso di Flash come strumento per diffondere contenuti e di optare per un plug-in integrato in Internet Explorer 10. Il risultato è che i siti non potranno usare Flash su Internet Explorer, a meno che non siano stati approvati ed inseriti nella white list di Microsoft.

Cosa significa per voi
L’esperienza browser di default con la nuova interfaccia di Windows non permetterà Flash a meno che il sito non sia stato approvato e l’accesso garantito da Microsoft. Quindi, se un utente di Brightcove Video Cloud vuole una riproduzione copleta in Flash su Windows 8 come ce l’ha su Windows 7 dovrà invare una richiesta a Microsoft per entrare nella white list“.

Una breve ricerca sul web a proposito di questa scelta di Microsot, per la verità, rivela un po’ di confusione su quale sarà davvero il comportamento di IE10, ma questo link ad un articolo di supporto di Microsoft, che parla esplicitamente di “Compatibility View (CV) list” chiarisce le cose.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :