Sei #choosy? La rivolta degli schizzinosi su Twitter

elsa-fornero_choosy

“Giovani, non siate troppo choosy (esigenti, selettivi) nella scelta del primo impiego”. Le parole del ministro del Welfare, Elsa Fornero, hanno scatenato la “rivolta degli schizzinosi” su Twitter.

Gli hashtag #choosy e #fornero hanno raccolto da ieri migliaia di cinguettii provenienti dai lavoratori precari o da chi è in cerca del primo impiego, il cui tempo medio di conseguimento in Italia è il più alto d’Europa (più di due anni per un lavoro a tempo indeterminato).

Ecco alcuni tra i più divertenti tweet.

  • Ero piccolo, piccolo, piccolo #choosy. #stipendio (Holly__hutton)
  • #choosy e’ bello (Bobodonato)
  • #choosy your destiny (cit. Mortal kombat) (Roccoterzo)
  • sono talmente #choosy che faccio colazione col caviale beluga. (IlConte71)
  • Buongiorno ma solo ad alcuni, mi son svegliata #choosy (SilviaAlfo)
  • Comunque è vero, io sono #choosy. Mi sono sempre rifiutata di lavorare nelle scuole private senza essere pagata. (MelaniaPanico)
  • Ehh quanto saremo #choosy nella cabina elettorale (dannydjAD)

Il ministro Elsa Fornero, parlando di giovani e lavoro ha detto testualmente:

«Non bisogna mai essere troppo schizzinosi, meglio prendere la prima offerta e poi vedere da dentro e non aspettare il posto ideale».

Queste parole, come prevedibile poco apprezzate, sono state “fraintese” secondo il ministro, che poi ha precisato: “Non ho mai detto che i giovani italiani sono schizzinosi. Oggi i giovani italiani sono disposti a prendere qualunque lavoro”.

Quanto bene conosci Twitter? Scoprilo con il nostro test

Tags :