Google lancia il Nexus 4: ricarica wireless e Android 4.2

google Nexus 4

google Nexus 4
L'uragano Sandy non ha fermato neanche l'uscita del Nexus 4, il nuovo smartphone di Google che avrebbe dovuto essere presentato ieri sera a New York.
Come per i tablet Nexu 7 e Nexus 10, Google ha scelto il suo blog per la presentazione dell'ultimo nato tra i suoi telefoni di punta, lo stesso perso in un bar qualche settimana fa e di cui si è saputo solo ieri.
Sviluppato, come noto, con LG, ha un processore quad-core, l'NFC e un display da 4.7 pollici a 320ppi. Ha anche la ricarica wireless, come vociferato alla vigilia dell'evento previsto per ieri e poi annullato: basterà poggiarlo sulla superficie caricabatteria e il gioco è fatto, senza cavi né grovigli.
Il Nexus 4 esce con l'ultima versione di Android, la 4.2 che continua a chiamarsi Jelly Bean: secondo Andy Rubin, capo del team di sviluppo del sistema operativo mobile di Google, si tratta della "versione di Android più semplice e intelligente di sempre".

Migliorata l’esprienza della fotografia con Photo Sphere che permette di scattare foto “più grandi della realtà”, ovvero a 360 gradi. Photo Sphere è in grado di prendere diverse foto dello stesso ambiente, scattate da angolazioni diverse, e comporle in un’immagine a 360 gradi della scena. Realizzata la foto, si può condividere su Google+ o si può aggiungere alla propria area Photo Sphere su Google Maps perché tutti possano vederla.

Android 4.2 introduce anche il Gesture Typing, funzione di cui si era già parlato e che, avevamo detto, ci ricordava tanto Swype, l’app già disponibile sugli app store: basta far scivolare il dito da una lettera all’altra per comporre la parola desiderata. Inoltre, supporta l’utilizzo wireless di altri display in modo da poter usare un monitor più grande per vedere il vostro film o video, giocare al vostro gioco preferito o navigare su internet, anche in questo caso senza dover ricorrere a cavi e collegamenti. Il display, però, deve essere un HDTV compatibile con Miracast.

Il Nexus 4 si potrà avere nella versione da 8GB per 299 dollari e da 16GB per 349 dollari (prezzi, probabilmente riferiti a opzioni con contratti) e sarà disponibile sbloccato e senza contratto dal 13 novembre in Usa, Regno Unito, Australia, Francia, Germania, Spagna, Canada e Giappone

[Fonte: Google]

Tags :