Il Nexus 10 è un esperimento per stuzzicare il mercato dei tablet

Il Nexus 10 di Google

Il Nexus 10 di Google
Un interessante commento di Google suggerisce che il Nexus 10 sarebbe in realtà un esperimento per tentare di resuscitare il mercato dei tablet che è sovraffollato da dispositivi da 10 pollici costosi e con prestazioni limitate.

Parlando con il New York Times, il direttore del Business Development per Android John Lagerling ha spiegato che il mercato dei tablet da 10 pollici è “troppo costoso e con prestazioni limitate e noi vogliamo vedere cosa riusciamo a fare”.
La prima impressione sul Nexus 10 è che in realtà non sia riuscito a fare poi tanto meglio dei concorrenti con un processore dual core da 1.7GHz e le altre specifiche tecniche viste nel giorno del lancio. Certo a favore del Nexus 10 resta il valore aggiunto del prezzo basso a fronte di specifiche comunque buone. In ogni caso, come tutti gli esperimenti, potrebbe non andare in porto al primo tentativo. Il che significa che dobbiamo aspettarcene degli altri? Dipenderà da quanto Google crede nella sua teoria e da quanto è disposta ad investirci in termini sia economici che di ricerca e sviluppo.

[Fonte: Gizmodo USA]

Conosci i segreti e i trucchi di Google? Scoprilo con il nostro quiz

Tags :