L’iPad Mini costa 141 dollari in più del prezzo delle sue componenti

Alla scoperta dei costi dell'iPad Mini

Alla scoperta dei costi dell'iPad Mini
Stando ad un'analisi eseguita da IHS, famoso per scoprire quanto costano alle aziende i prodotti che vendono e le loro componenti, l'iPad Mini di Apple costa solo 188 dollari di materiali, circa 153 euro. Vediamo le differenze con i concorrenti, anche in questo caso.
Il Nexus 7 da 16GB di Google costa 159,25 dollari di componenti e viene venduto a 200 dollari al pubblico.

Amazon ha già pubblicamente ammesso di perdere dei soldi ad ogni Kindle Fire HD che vende, o quanto meno di non guadargnarci nulla. Di contro, ci sono 141 dollari di differenza tra il prezzo al pubblico dell’iPad Mini e il valore delle componenti. Certo, nel conto mancano le spese per la forza lavoro, il trasporto e la distribuzione, ma questo vale per tutte le aziende.

E’ stato chiaro fin dall’inizo che Apple avrebbe fatto un gioco diverso da quello dei competitor in tema di piccoli tablet. Google sta disperatamente cercando di affermarsi nel mondo dell’hardware, mentre Amazon basa la sua strategia sulla vendita di contenuti e ritiene accettabile la perdita in campo hardware. Apple, invece, vuole fare soldi sia dall’hardware che dal software. Naturalmente non c’è nulla di sbagliato in questo, ma report come quello di IHS contribuiscono a rafforzare l’idea che l’iPad Mini sia decisamente troppo caro rispetto ai concorrenti.

Come accennavamo, ci sono anche altri costi che vanno considerati nel prezzo di un dispositivo: la ricerca, la confezione etc. Ma anche Google e Amazon spendono soldi in questi ambiti, non solo Apple.

[Fonte: Gizmodo USA]

Quanto conosci Apple? Scoprilo con il nostro quiz

Tags :