L’iPad Mini non è Retina, ma ha pixel minuscoli rispetto all’iPad 2

ipad_mini_pixel


Il motivo di lamentela maggiore che gli utenti avranno nei confronti dell'iPad mini (a parte il prezzo) è che non ha il Retina Display che ormai Apple ha portato anche sui laptop. E' l'unico dispositivo iOS di ultima generazione a non averlo: l'iPad 4, l'iPhone 5 e l'ultimo iPod Touch lo hanno. In ogni caso, potete consolarvi sapendo che il monitor dell'iPad Mini rimane migliore di quello dell'iPad 2 perché i pixel sono più piccoli.

Quelli di Repair Labs si divertono a mettere sotto la lente del microcopio tutti gli schermi di iPad per confrontare le dimensioni dei pixel ed hanno scoperto che l’iPad 1 e il 2 hanno pixel delle stesse dimensioni, così come il 3 e il 4. I pixel dell’iPad Mini, invece, sono molto più piccoli dei primi due tablet Apple, ma paragonati a quelli dell’iPad con Display Retina, sono più grandi anche se non di tantissimo.

“Nell’iPad Mini le cose si fanno interessanti – scrive Repairs Labs -. Le sue dimensioni ridotte comportano qualche sacrificio e il display Retina (al momento) non può essere fatto di dimensioni tali da rientrare il quel guscio. Esaminati al microscopio, però, la differenza tra l’iPad Mini e l’iPad di quarta generazione non è così enorme. Infatti, i pixel del Retina Display sono solo 2/3 le dimensioni di quelli dell’iPad Mini. Se ci riferiamo ai modelli grandi, consideriamo che i pixel dell’ultimo iPad sono 1/2 le dimensioni di quelli delle vecchie versioni. Questo significa che la differenza tra i due ultimi modelli salta meno all’occhio. Ciò è dovuto al fatto che uno schermo più piccolo comporta una maggiore densità”.

E’ un male, quindi, che la versione Mini del tablet di Cupertino non abbia il Retina Display? Da un certo punto di vista forse sì, ma lo diventa decisamente meno sotto il microscopio.

[Fonte: Gizmodo USA]

Quanto conosci Apple? Scoprilo con il nostro quiz

Tags :