Dopo le autorità, anche i pirati contro Megaupload

Hackerato Me.ga

Hackerato Me.ga
Non solo il nuovo sito di Megaupload registrato da Kim Dotcom in Gabon è stato oscurato dalle autorità, ma adesso il dominio è stato anche piratato e redirige su un profilo di Twitter di un gruppo che si fa chiamare Omega.
Ora, il gruppo vuole rivendere il dominio agli avversari di Kim Dotcom che a quanto pare si ritrova al centro di una guerra.

In alcuni messaggi diffusi tramite TorrentFreak, Omega accusa Dotcome di essere “né migliore né peggiore di Universal. Egli stesso è un’industria, qui solo per inquinare”.
“Naturalmente riceveremo offerte dai nemici di @KimDotcom in milioni di dollari (o Bitcoin) per il dominio Me.ga. Se @UMG dovesse comprare il dominio Me.ga doneremo non l’1, ma il 10 per cento del ricavo a FOJEGA the Forum des Jeunes du Gabon”.

Kim Dotcom ha dichiarato che il sequestro del dominio non avrebbe fermato il rilancio di MegaUpload, dato che ha una collezione di domini di backup già pronti per l’uso, ma probabilmente non ha fatto i conti con realtà come Omega. Governi, associazioni anti-pirateria e media mainstream erano messi nel conto, ma pirati? Non erano dalla stessa parte?

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :