VirnetX, l’azienda che vuole bloccare le vendite di Apple

guerra di brevetti

guerra di brevetti
VirnetX non è quella che si può definire un'azienda che faccia prodotti, nel senso stretto dell'espressione. Di fatto collezionano brevetti come i milionari collezionano vasi della dinastia Ming di cui di solito capiscono molto poco, solo per denaro.
E anche se ha appena ottenuto un risarcimentodi ben 368 milioni di dollari per aver vinto una causa contro Apple, ha deciso di non accontentarsi e di affondare il coltello nella piaga.

Adesso VirnetX vuole chiedere il divieto di vendita totale per iPhone, iPad e Mac.
Non è chiaro cosa voglia davvero guadagnare l’azienda da una causa del genere. Quello che è chiaro è che Apple, come riporta AllThings D, non ha alcuna intenzione di arrendersi, naturalmente, ed è pronta a dare battaglia sia appellandosi alla sentenza già emessa che andando in tribunale per vincere le nuove cause intentate da VirnetX.
Cause del genere si celebrano tutti i giorni e anche se alla fine Apple è costretta a pagare, si tratta di cifre irrisorie se paragonate ai 117 miliardi di contante che l’azienda di Cupertino possiede.

[Fonte: Gizmodo USA]

Quanto conosci Apple? Scorilo con il nostro quiz

Tags :