Tranquilli, il vostro account Twitter probabilmente non è compromesso

Twitter introduce i filtir per le foto

Twitter introduce i filtir per le foto
Ieri nel tardo pomeriggio si è sparsa la voce che si era consumato un massiccio furto di password di Twitter che permetteva ai malintenzionati di usare i profili degli utenti per mandare spam ad altri utenti. Twitter, per tutta risposta, ha mandato moltissime email ad altrettanti utenti avvisandoli del tentativo di violazione del loro account da parte di sconosciuti. Se avete ricevuto una mail del genere e siete andati nel panico pensando a che fine possono aver fatto gli inconfessabili messaggi privati che avete scambiato con certi altri utenti, tirate un sospiro di sollievo perché l'allarme è molto meno grave di quanto si pensasse.

Quando Twitter nota attività sospette che potrebbero indicare che un account è stato compromesso, resetta automaticamente la password per mettere il profilo al sicuro. E questa è un’ottima cosa. Ma ieri il sistema è andato in tilt. Stando a quanto l’azienda stessa ha dichiarato: “Abbiamo involontariamente resettato password di un gran numero di account, ben oltre quelli che penavano fossero stati compromessi”. Quindi state tranquilli, il vostro account, con ogni probabilità, è al sicuro. Rimane il fatto che cambiare periodicamente password è comunque una buona pratica, a prescindere dagli allarmi lanciati dalle diverse aziende e siti.

[Fonte: Gizmodo USA]

Quanto conosci bene Twitter? Scoprilo con il nostro quiz