Il caricabatterie con il cavo piatto per evitare nodi e gorvigli

Caricabatterie avvolgibile

Caricabatterie avvolgibile
Come se dover ricordare di portare con sé un caricabatterie non fosse già di per sé fastidioso, questi aggeggi hanno anche la pessia abitudine di aggrovigliarsi dentro borse e zaini e creare inestricabili nodi, anticamera della rottura dei fili. Un'azienda chiamata Tylt ha risolto almeno uno di questi problemi con il Band Wall Charger, un caricabatterie con un cavo a nastro che rende impossibile la formazione di grovigli e nodi.

In oltre, il cavo piatto si riavvolge dentro un guscio per rendere più facile il trasporto. Voi direte: ma i cavi retrattili esistono già. E’ vero, ma non vi è mai successo che i sottilissimi cavi di questo genere si aggrovigliassero anche dentro il loro guscio o in fase di riavvolgimento? A noi sì. In questo caso, la forma del cavo è quella che fa la differenza. Costa 40 dollari (32 euro circa) ed è disponibile in quattro colori differenti. La cattiva notizia? Non sembra essere disponibile in Italia, almeno per ora.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :