Samsung scommette sul telefono flessibile

Samsung scommette sul telefono flessibile

Samsung scommette sul telefono flessibile
Che Samsung stesse lavorando a degli schermi flessibili per smartphone. Ora, però, il Wall Street Journal riporta che l'azienda starebbe lavorando al progetto più alacremente del solito per evitare di essere battuta su finale da qualcun altro.
I nuovi telefoni sostituiscono la plastica al vetro nello schermo. L'OLED che si trova nei display attualmente in commercio possono essere posti su materiali flessibili, come fogli di metallo, il che rende possibile la costruzione di dispositivi infrangibili e piegabili.

Samsung non ha detto al Journal quanto voglia davvero investire nei nuovi dispositivi flessibili. Tuttavia sottolinea che è stata molto stimolata nell’innovazione del mercato dei display. Questo farebbe pensare che non dovrebbe volerci molto prima di vedere la presentazione del primo prototipo.

Il Journal riporta che “una persona che conosce la situazione” ha riferito che i dispositivi frutto di questa innovazione saranno presentati nella prima metà del 2013.
Insomma il prossimo Galaxy potrebbe essere flessibile: potrete metterlo in tasca senza più temere che si rompa inesorabilmente.

[Fonte: Gizmodo USA]

Samsung non è solo Galaxy: cosa sai davvero di questa azienda? Scoprilo con il nostro quiz