Steve Ballmer considera Android “selvaggio” e iOS “troppo caro”

Steve Ballmer

Steve Ballmer
Intervistato dal fondatore di LinkedIn, Reid Hoffman, sulla competizione che Windows Phone dovrà affrontare per affermarsi saldamente nel mercato mobile, il CEO di Microsoft Steve Ballmer ha definito Android "selvaggio", "incontrollato" e suscettibile ai malware. Di contro, invece, l'ecosistema Apple sarebbe "troppo costoso" e "altamente controllato". Sono definizioni che non dovrebbero stupire se si pensa che Microsoft da sempre ha adottato politiche diverse rispetto a questi concorrenti.

Anche ben prima dell’arrivo degli smartphone e dell’affermazione dei tablet, infatti, la politica di Redmond è stata caratterizzata da un sistema operativo estremamente chiuso (il contrario dell’open source di Android) e disponibile ad un prezzo che potesse permettergli di espandersi tra tutte le fasce di utenti (il contrario di Apple che ha sempre avuto prodotti di fascia alta). Ballmer piazza la sua Microsoft in una posizione mediana rispetto ai due colossi, una visione di cui l’azienda dovrà convincere gli utenti se vuole avere qualche speranza di diventare competitiva nell’attuale mercato mobile.
Infine, però, Ballmer ha anche ammesso che la sua azienda ha ancora molta strada da fare nella categoria “sotto i cinque pollici”. E questo entra un po’ in contraddizione con le voci secondo le quali ci sarebbe in preparazione un Surface Phone.

[Fonte: The Verge]

Metti alla prova la tua conoscenza di Microsoft. Rispondi alle domande del nostro quiz

Tags :