Sono più di 120.000 gli iscritti online per le primarie del PD

Si può fare online la registrazione per votare alle primarie del PD

Si può fare online la registrazione per votare alle primarie del PD

Sono più di 120.000 le persone che si sono iscritte online per votare alle primarie del PD. Fino al 24 novembre, tutti i cittadini che vogliono partecipare con il proprio voto alla scelta del candidato premier del centrosinistra – domenica 25 novembre – possono registrarsi negli uffici elettorali e online sul sito wwww.primarieitaliabenecomune.it.

Sullo stesso sito web si trovano tutte le informazioni sugli uffici elettorali e i seggi di zona dove votare. I cinque candidati – nell’ordine in cui appariranno sulla scheda elettorale – sono Pier Luigi Bersani (il suo motto è “Il coraggio dell’Italia”), segretario del partito; Laura Puppato (“Un’altra idea di mondo”), consigliere regionale del Veneto; Matteo Renzi (“Cambiamo l’Italia, Adesso”), sindaco di Firenze; Bruno Tabacci (“L’Italia concreta”), assessore al Bilancio del Comune di Milano; Nichi Vendola (“Oppure Vendola”), leader di SEL e presidente della Regione Puglia.

Per effettuare la registrazione bisogna avere sottomano il certificato elettorale, che servirà assieme a un documento di identità anche quando ci si reca al seggio per votare.

L’elenco dei seggi è disponibile anche online. Dopo la registrazione si deve stampare un foglio con la registrazione: è il terzo documento che serve.

Il 2 dicembre si terrà il ballottaggio tra i due candidati più votati. Per votare occorre aver compiuto 18 anni entro il 25 novembre.