Google Maps introduce le piantine degli interni

Google Maps introduce le piantine degli interni

Google Maps introduce le piantine degli interni
Dopo i badge per i Map Makers, Google Maps introduce un'altra novità alla sua versione desktop. Si tratta di qualcosa che, per la verità, era già disponibile nell'app mobile, ovvero le piantine degli interni dei palazzi.

In totale saranno visibili 10.000 piantine di altrettanti piani di palazzi accessibili dal Belgio, dal Canada, dalla Danimarca, dalla Francia, dal Giappone, dalla Svizzera, dalla Svezia e dal Regno Unito, oltre che dagli Stati Uniti.
Se volete vedere la lista completa di tutti i piani, potete vederla cliccando qui, ma Google assicura che è destinata ad allungarsi. Conoscendo Google sappiamo che è così.
E anche se questa nuova funzione è certamente più utile sullo smartphone, da consultare per non perdervi dentro un determinato edificio, è comunque un’aggiunta gradita anche per gli utenti desktop.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :