Inside Out: la tastiera minimale che ha il cuore touchpad (e viceversa)

inside out_03

Inside Out - design minimale per la tastiera - touchpad

Se siete il tipo di persona che ha bisogno di spazio – spazio sulla scrivania, spazio per la tastiera, spazio per la tavoletta, spazio per prendere appunti, scrivere note e disegnare – è il momento di trovare soluzioni e mettere in chiaro le vostre esigenze.

Lo spazio sulla scrivania, come quello sull’hard disk e sulla chiavetta Usb, non basta mai. Più allarghi, più si riempie. La soluzione potrebbe dunque essere non ingrandire, ma ridurre. Con il design minimalista.

Sfortunatamente le tastiere full size, i mouse e le tavolette, prendono un sacco di spazio sul piano di lavoro. Per ridurre al minimo l’ingombro vale la pena di dare un’occhiata a questa tastiera / touchpad progettata dal designer Yeo Min Koo, soprannominata Inside Out.

Sebbene sembri una tastiera dall’aspetto piuttosto innocuo, a uno sguardo meno superficiale si mostra come un duplice device: fuori è touchpad, dentro ha i tasti.

Inside Out da un lato può essere una tastiera, capovolgendola diventa touchpad. Con lei l’utente interagisce col pc alla vecchia maniera oppire con i gesti di comando e lavoro che stanno diventando usuali per chi ha in mente Windows 8.

Tuttavia dover capovolgere la tastiera per usare il touchpad – e viceversa – appare a prima vista piuttosto fastidioso. Non siamo sicuri dell’utilità effettiva di questo device, ance se ci pae. Voi cosa ne pensate?

Qual è stato il ruolo dell’Europa nella crescita tecnologica mondiale? Lo sai? Scoprilo con il nostro quiz