La Wii Mini rinuncia ad alcune funzioni per mantenere un prezzo basso

Wii Mini

Wii Mini
La scorsa settimana vi abbiamo raccontato del leak canadese della Wii Mini della quale, però, non abbiamo potuto dirvi alcun dettaglio tecnico.
Da quel poco che se ne sa finora, mancherebbero alcune funzioni considerate base in altre console e in più, sembrerebbe essere disponibile solo in Canada, almeno per il momento.

Secondo quanto riportato da The Verge, il direttore delle comunicazioni di Nintendo Canada Matt Ryan ha spiegato che Nintendo ha eliminato specifiche come le funzionalità online, lo slot SD e la retrocompatibilità con il vecchio GameCube per tenere il prezzo sotto i 100 dollari (per la precisione a 99.99 dollari).

“Vogliamo che il sistema sia il più accessibile possibile per tutti e con il pubblico più vasto – ha dichiarato Ryan -. Tralasciando alcune funzionalità, abbiamo potuto tenere il prezzo basso“. The Verge spiega che Ryan ha continuato dicendo come, del resto, la maggior parte delle funzionalità della Wii non richiedono la connessione ad internet per essere godibili e divertenti”.

Poi, il responsabile delle comunicazini ha dichiarato che la scelta del Canada è solo legata al fatto che quel mercato risulta essere un buon banco di prova per questa Wii Mini e potrebbe determinare la decisione di diffonderla anche altrove.

[Fonte: The Verge]

Tags :