Ecco come il cibo può trasformarsi in arte

Anche il cibo diventa arte

Anche il cibo diventa arte
Quante volte, da bambini, la mamma vi ha rimproverati perché giocavate con il cibo? Magari facevate le statuine con la mollica del pane o mettevate in fila indiana i semi dei mandarini o i piselli nel piatto come se stessero per tuffarsi nel lago di salsa poco distante. Creatività pura, castrata da incomprensibili regole di bon-ton.

Se vi avessero lasciato giocare e sviluppare le vostre doti creative, probabilmente, ora sareste degli artisti del cibo come Brock Davis che trasforma cose che di solito si mangiano in piccole opere d’arte. La casa sull’albero di broccoli è davvero geniale, ma anche il delfino-cetriolo non è affatto male. Qui di seguito la galleria completa, ma se volete vedere delle altre foto cliccate qui. E lap rossima volta che riproverate i vostri figli perché giocano a tavola, mordetevi la lingua e lasciateli fare.

arte_cibo1

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :