Google UK chiede scusa per i ritardi del Nexus 4: “Colpa di LG”

google Nexus 4

google Nexus 4
Il direttore di Google UK e Irlanda ha inviato delle scuse ai clienti che hanno subito il ritardo nell'uscita del Nexus 4. Parlando in risposta all'equivalente su G+ di una specie di rivolta, Dan Cobley ha detto agli utenti che è stato "inaccettabile" quello che hanno dovuto subire e li ha rassicurati sul fatto che "il team sta lavorando le notti e nei week end per risolvere il problema".

Dopo che il primo stock di telefoni è andato esaurito nel giro di qualche minuto, gli ordini partiti dal Regno Unito sono ricominciati il 4 dicembre e i primi clienti si aspettavano di ricevere il telefono nel giro di tre o cinque giorni.

Le cose, però, sono andate diversamente e nessun dispositivo è ancora arrivato ad alcun cliente. Cobley ha assicurato che ognuno riceverà una mail con in tracking all’inizio di questa settimana, quindi tra oggi e domani. Rassicurazioni anche per chi si aspettava di ricevere il dispositivo prima di Natale: dovrebbe riceverlo entro la settimana.
La colpa, secondo il presidente, sarebbe di LG perché “le forniture dei produttori sono scarse e sbagliate”.
Beh, almeno loro possono ancora sperare di riceverlo, al contrario degli utenti italiano che, al momento, sono esclusi dalle vendite del Nexus 4. La speranza, per quanto ci riguarda, è che Google decida di venderlo tramite Play Store, ipotesi che Google Italia starebbe valutando.

[Fonte: The Verge]

Tags :