Addio a Gerry Anderson, il papà di Thunderbirds e Spazio 1999

Gerry Anderson

Gerry Anderson
E' morto il 26 dicembre scorso, all'età di 83 anni, Gerry Anderson, il creatore di grandi classici della fantascienza in TV come Spazio 1999, Thunderbirds, Stingray, Joe 90 e Ufo, solo per citare i più famosi.
Chi non ricorda le marionette riadattate in "supermarionation" di Thunderbirds e Stingray? E se siete troppo giovani per averli visti direttamente in TV (dato che sono serie trasmesse per la prima volta tra gli anni '60 e gli anni '70) andate alla pagina successiva per vedere la prima parte di "Prigionieri del cielo", uno degli episodi di Thunderbirds recentemente ritrasmessi su satellite.

Anderson era affetto dal morbo di Alzheimer dal 2010 ed annunciare la notizia della sua scomparsa è stato il figlio Jamie dalle pagine del suo sito ufficiale.
La sua passione furono fin dall’inizio le marionette, ispirate alla tradizione italiana, ed è proprio con una serie basata su questi pupazzi, Twizzle, che iniziò la sua carriera di regista e sceneggiatore.

Ma è con Thunderbirds, nove anni dopo, che Anderson dà il meglio di sé nella tecnica del “supermarionation”. La serie si basava sulle avventure di una squadra di soccorso internazionale gestita dalla famiglia Tracy e guidata di tanto in tanto da Lady Peneolpe e dal suo maggiordomo, Parker.

Gli appassionati di fantascienza, però, non potranno fare a meno di associare ad Anderson le immagini di Spazio 1999, serie TV in due stagioni andata in onda in Italia a partire dal gennaio 1976. Ne nacque una sorta di culto e vennero prodoti album, di figurine, giochi da tavolo e l’omonimo film con le musiche di Ennio Morricone (per la verità trasmesso sul grande schermo l’anno primo della visione della serie).

https://www.youtube.com/watch?v=Un5kWpLsRak

[Foto:BBC]

Tags :