Bottigliette da mezzo litro fuorilegge nel Massachusetts

bottigliette

Fuorilegge le bottigliette d’acqua da mezzo litro. Dal primo gennaio lo stato del Massachusetts, negli Stati Uniti, ha vietato la commercializzazione delle bottiglie di plastica formato mignon nella città di Concord.

L’amministrazione locale ha cominciato la battaglia allo spreco di policarbonato diversi anni fa, sensibilizzando la popolazione all’uso di contenitori per famiglie, piuttosto che per singoli, per diminuire l’impatto dei rifiuti sull’ambiente. Ci sono stati tre referendum popolari che hanno portato alfine a questa decisione.
Sul sito municipale di Concordo la decisione è stata così commentata: ”Ci vogliono 17 milioni di barili di petrolio all’anno per fare tutte le bottiglie di plastica vendute negli Stati Uniti. Quanto basta per fornire carburante a 1,3 milioni di auto l’anno”.

L’idea di riciclare il policarbonato non è sufficiente: secondo la giunta municipale di Concord ”solo il 23% dei 50 milioni di bottiglie di plastica vendute ogni anno negli Usa vengono effettivamente riciclate”.

Il divieto, per il momento, vale solo nella cittadina di Concord, per cui si possono acquistare le bottigliette semplicemente spostandosi di pochi chilometri nei market fuori zona. Le reazioni della cittadinanza sono contrastanti e per il momento si è registrato solo un aumento della vendita di bottiglie più grandi da parte dei commercianti locali.

 

Hai un’anima GREEN? Quanto sai risparmiare con l’IT? Scoprilo con il nostro test

Tags :