Dal 15 marzo Microsft chiude Messenger e si sposta su Skype

messenger si fonderà definitivamente con skype ad aprile

E’ ufficiale: dal 15 marzo Microsoft staccherà la spina a Messenger, il suo storico sistema di chat. Il nuovo servizio di chat ufficialmente sostenuto da Windows sarà d’ora in avanti Skype.

L’unica eccezione riguarda la Cina: lì Messenger rimarrà attivo. La notizia è stata comunicata attraverso una email inviata a tutti gli utenti, con l’annuncio che l’applicazione desktop smetterà di funzionare a partire dal prossimo 15 marzo.

Installando Skype gli utenti potranno conservare automaticamente i loro contatti e continuare a chattare.

Messenger (in origine si chiamava MSN Messenger) ha una lunga storia: è stato lanciato nel 1999 e ha conservato per anni il primato, per numero di utenti e popolarità, tra i servizi di chat.

Skype è stato acquistato da Microsoft nel 2011 e, sebbene non abbia raggiunto i traguardi economici che si era proposta, vanta 280 milioni di utenti in tutto il mondo.

Windows, davvero lo conosci? Scoprilo rispondendo alle domande del nostro quiz!

 

Tags :