Facebook prepara qualcosa di miterioso: cosa sarà?

Mark Zuckerberg ceo di Facebook

Mark Zuckerberg ceo di Facebook
Oggi Facebook terrà una conferenza stampa per presentare quello che sta "costruendo". Cosa sarà? Zuckerberg non è avvezzo ad appuntamenti del genere, il che fa pensare che debba trattarsi di qualcosa di davvero speciale.
A differenza degli inviti di Apple, quello di Facebook contiene pochissimi indizi, per non dire nessuno,che ci permettano di intuire di cosa stiamo parlando.

Il fatto, però, che parlino di “costruire”, fa pensare a qualcosa di più dell’aggiornamento di qualche funzione o di una nuova versione di un’app. Probabilmente si tratta di qualcosa di interamente nuovo.

La conferenza stampa si svolgerà questa sera alle 19 (ora italiana) nel quartier generale di Facebook. Ma ecco di seguito, una breve carrellata di quello che potremmo vedere stasera.

Invito per evento Facebook

Facebook Search
Zuck vuole che Facebook diventi Internet, non solo una grossa parte della Rete e questo non può avvenire senza un buon sistema di ricerca, cosa in cui facebook al momento è un pò carente. Ma pensate al potenziale se Facebook migliorasse il suo motore di ricerca interno e realizzasse quella ricerca sociale che Google non è riuscito a mettere su perché troppa poca gente usa il suo social network.

Il Facebook Phone
Se n’è parlato tanto, a volte senza fondamento. Questa volta, però, potrebbe arrivare: Zuck è talmente folle da farlo davvero, nonostante la mezza smentita data lo scorso settembre, quando il Ceo di Facebook dichiarò che “non ha molto senso”. Ma quello che non aveva senso a settembre, potrebbe averlo a gennaio. Oppure, semplicemente, potrebbe aver mentito per non svelare i piani dell’azienda.

Una Super Chat
Facebook e Skype hanno siglato un accordo due anni fa, ma da allora tutto è rimasto uguale. Certo, Facebook ora offre una forma di videochiamata che non funziona mai troppo bene. A questo punto, però, è normale che il social network voglia andare avanti e offrire di più sia dal punto di vista video che voce come, ad esempio, qualcosa che somigli ai videoritrovi di Google+ (che invece funzionano bene) o le chiamate via VoIP sia a numeri di rete fiassa che a cellulari.

Un Nuovo Newsfeed
Il modo in cui veniamo a sapere quello che gli altri scrivono, pensano, condividono, ha più o meno lo stesso aspetto dal 2006, sarebbe davvero l’ora di cambiarla in modo significativo. Facebook, però, negli ultimi anni è diventato molto più complicato e non è facile districarsi. Forse è giunto il momento di passare ad una semplificazione che permetta di vedere cosa fanno i propri contatti in maniera lineare.

Quale di queste cose presenterà Zuckerberg questa sera? Forse nessuna e punterà su qualcosa che non ci è venuta in mente. Staremo a vedere.

[Fonte: Gizmodo USA]

Pensi davvero di essere un grande esperto di Facebook? Scoprilo con le domande del nostro quiz

Tags :