A cosa serve la scansione 3D?

scansione 3D

scansione 3D

Lo scanner è un device comodo e utilissimo. La scansione 3D, fino a oggi prerogativa degli impieghi professionali in ambito meccanic0, nel settore artistico o in quello biomedicale, arrivare finalmente anche nelle case e nei piccoli uffici, a un prezzo decisamente consumer.

Plustek presenta MobileOffice C500, uno scanner molto particolare che consente di effettuare la scansione 3D di documenti, libri e oggetti tridimensionali e può essere utilizzato anche come webcam e video recorder, nonché effettuare videoconferenze e presentazioni interattive.

Lo speciale design e una videocamera integrata con sensore CMOS da 5 megapixel fanno di MobileOffice C500 un device che restituisce immagini di alta qualità dai colori chiari e nitidi. L’autofocus permette una messa a fuoco automatica del soggetto, consentendo di digitalizzare in pochi istanti pagine di riviste, libri, foto, card plastificate, anche con caratteri in rilievo, biglietti da visita e anche oggetti tridimensionali, che possono essere condivisi istantaneamente.

Se collegato a un PC o un notebook, MobileOffice C500 può essere utilizzato per visualizzare le scansioni ed effettuare presentazioni. Il software per videoconferenze in dotazione e il microfono integrato ne fanno una webcam per videoconferenze e videorecording per lezioni a distanza, dimostrazioni di prodotti, corsi e meeting.

Si alimenta tramite la porta USB del PC o notebook e non necessita, quindi, di batterie o alimentazione esterna. È inoltre dotato di due LED che gli consentono di operare anche in ambienti scarsamente illuminati.

Il prezzo al pubblico consigliato è di 179 euro iva inclusa.

Scansione 3D

Tags :