Gli americani fantasma parlano su “The Dream is Now”

the dream is now

Laurene Powell, la vedova di Steve Jobs, esce alla scoperto in una delle sue rare apparizioni pubbliche per presentare l’iniziativa filantropica e sociale collegata al sito Web “The dream is now”.

The Dream is Now è un sito che parla di immigrazione clandestina alla popolazione americana. Raccoglie storie di giovani che cercano di far capire che vita conducono e perché vogliono rimanere negli Stati Uniti.

“Stimiamo che negli Stati Uniti vivano circa due milioni di persone che sono state portate qui da bambini – scrivono sul sito The Dream is Now – , che sono cresciuti qui, che hanno frequentato le nostre scuole, che hanno imparato l’inglese e lo parlano esattamente come i loro compagni di scuola. Le leggi statunitense non prevede alcun percorso di inserimento formale. Non c’è modo per fare richiesta di cittadinanza e avere uno status legale completo, indipendentemente da qual è stato il loro comportamento, quanto giovani siano entrati negli U.S.A. e quale sia il loro potenziale contributo al nostro paese”.

Sia il presidente Obama che il congresso hanno messo nelle priorità del 2013 la regolarizzazione di questi cittadini fantasma.

The Dream is Now raccoglie, tra l’altro, videointerviste a persone che raccontano apertamente la loro storia. Il link è www.thedreamisnow.org.

 

Tags :