Microsoft lancia Office 365

Microsoft lancia Office 365

Microsoft lancia Office 365
Microsoft ha lanciato ieri la sua nuova suite Office 365 Home Premium, un servizio cloud "creato per le famiglie e per le persone che devono destreggiarsi tra responsabilità professionali e familiari". Office 365 Home Premium funziona su più dispositivi fino a un massimo di cinque tablet Windows, PC e Mac, e include uno spazio di archiviazione extra su SkyDrive e funzionalità per chiamate via Skype.

Tutto questo, naturalmente, non è gratis: l’abbonamento annuale costa 99 euro.

“È molto più di un’altra versione di Office – ha dichiarato Steve Ballmer, CEO di Microsoft Corp. -. È Office reinventato come servizio cloud consumer con tutte le complete applicazioni di Office che le persone conoscono e amano, insieme a nuovi importanti benefici a livello cloud e social“.

Novità, a breve anche per quanto riguarda servizi e funzionalità sul Cloud, che arriveranno prima dei tradizionali tre anni di ciclo di rilascio. E se siete abbonati, gli aggiornamenti e le novità arriveranno automaticamente.
Oltre alla Home Premium, Microsoft ha lanciato Office 365 University, per gli studenti e gli insegnanti delle Università, al prezzo di 79 euro per un abbonamento quadriennale.

Inoltre, Redmond ha rilasciato anche gli aggiornamenti per le suite tradizionali: Office Home and Student 2013, Office Home and Business 2013 e Office Professional 2013. La versione business di Office 365, invece, verrà rilasciato a livello mondiale il 27 febbraio 2013.

Office 365 Home Premium include:

– Tutte le applicazioni Office: Word, Excel, PowerPoint, OneNote, Outlook, Publisher e Access.

– Una licenza per tutta a famiglia per utilizzare Office su un massimo di cinque dispositivi e ottenere Office “on demand” da qualsiasi PC connesso a Internet.

20 GB aggiuntivi di cloud storage con SkyDrive, quasi 3 volte lo spazio disponibile con un account SkyDrive gratuito.

– 60 minuti gratuiti al mese per chiamate internazionali via Skype per chiamare telefoni cellulari, fissi o PC nel mondo.

[Fonte: Microsoft]

Tags :