Ecco come vedreste Venere se poteste avvicinarvi abbastanza

venere

venere
Mariner 10 ha scattato la prima foto ravvicinata di Venere il 5 febbraio del 1974. Ed è quella ancora quella migliore e decisamente la più affascinante.
Realizzata usando un filtro ultraioletto nel sistema di immagini, la foto è stata migliorata nei colori per rendere l'atmosfera nuvolosa di Venere esattamente uguale a come la percepirebbe l'occhio umano.

Venere è costantemente ricoperta da uno spesso velo di nuvole che contengono alti livelli di anidride carbonica e la temperatura sulla sua superficie raggiunge i 482 gradi.
Non stupisce che gli uomini, guardandola dai loro telescopi, abbiano pensato per molto tempo che Venere fosse ricoperta di foreste rigogliose e splendidi mari: a guardarla così sembra la gemella della Terra.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :