Nvidia presenta la sua nuova architettura Tegra Chimera per la fotografia

Tegra presenta la sua nuova architettura Chimera per la fotografia

Tegra presenta la sua nuova architettura Chimera per la fotografia
NVIDIA ha presentato oggi nuove funzionalità messe a disposizione dall'architettura per la fotografia NVIDIA Chimera.
Disponibile sulla famiglia di processori mobile NVIDIA Tegra 4, il cui ultimo nato è appena stato lanciato, l'architettura Chimera offre diverse caratteristiche che "non erano finora mai state disponibili su dispositivi mobili", come sottolinea la stessa azienda, tra cui la possibilità di scattare foto e realizzare video con HDR always-on, HDR panoramico e il tap-to-track.

Mostrata per la prima volta a CES 2013, l’architettura consente agli utenti di ottenere istantaneamente immagini HDR di alta qualità “simili a come l’occhio umano vede il mondo”, si legge in una nota di NVIDIA che precisa come l’alta qualità sia garantita anche in diverse condizioni di luce.

E poi c’è l’HDR panoramico, che consente di effettuare scatti grandangolari o “fish-eye” come quelle che scattereste con una reflex e relativo obiettivo. L’architettura Chimera cattura la scena mentre la fotocamera si muove, da un lato all’altro, su e giù o diagonalmente, dando vita a un’immagine panoramica in tempo reale da diverse angolazioni e nell’ordine desiderato dall’utente.

Inoltre, Chimera include la tecnologia tap-to-track, che consente la messa a fuoco di una persona o di un oggetto con un tocco direttamente all’interno della scena, mantenendo il soggetto a fuoco anche quando la fotocamera viene mossa per cercare una migliore inquadratura. Il tap-to-track, inoltre, adatta l’esposizione in base ai movimenti, aiutando a evitare sottoesposizioni o sovraesposizioni.
L’architettura offre anche un’API, che gli sviluppatori possono utilizzare per nuove app nell’ambito dell’imaging e destinate agli utenti Android.

[Fonte: Nvidia]

Tags :