MWC: ecco l’ultima versione dell’Asus Padfone

asus padfone presentato al Mobile World Congress

asus padfone presentato al Mobile World Congress
Dal palco del Mobile World Congress, ieri Asus ha presentato l'ultima versione del suo Padfone con un hardware che sembrerebbe rispondere positivamente alle promesse.
Il nuovo dispositivo, che permette di alloggiare uno smartphone in uno schermo più grande per avere un tablet, come la versione precedente, punta sulle specifiche di livello superiore.

Il telefono ha uno schermo da 5 pollici da 1080p con 441ppi, un processore Snapdragon 600 quad core da 1.7GHz con GPU adreno 320, 2GB di RAM e 32 o 64GB di storage. In termini di connettività, gode di connessione EDGE, GPRS, GSM, WCDMA, LTE e DC-HSPA+, oltre, naturalmente a Wi-Fi, Bluetooth 4.0 e NFC.
Il telefono ha una fotocamera da 13 megapixel sul retro e una frontale da 2 megapixel.

La batteria da 2.400mAh garantisce una durata pari a 19 ore di conversazione in 3G. E finalmente ha una versione aggiornata del sistema operativo, con Android Jelly Bean 4.2.

asus padfone presentato al Mobile World Congress

E poi c’è il dock che trasforma lo smartphone in tablet. Ha uno schermo da 10.1 pollici con risoluzione pari a 1.920×1.200 e una batteria tale da raddoppiare l’autonomia del telefono.
Il dispositivo sarà disponibile inizialmente fuori dagli States ad un costo pari a 980 euro circa.

asus padfone presentato al Mobile World Congress

[Fonte: Gizmodo USA]

Segui tutte le ultima news dal Mobile World Congress su ITespresso

Tags :