Il Galaxy S IV potrebbe avere processori diversi in paesi diversi

samsun galaxy S IV

samsun galaxy S IV
In attesa di vederlo dal vivo, o almeno in streaming durante la presentazione ufficiale, le voci sul Galaxy S IV continuano a susseguirsi. Se finora avevamo sentito dire che avrebbe avuto un processore Exynos 5, adesso pare che invece monterà uno Snapdragon 600 di Qualcomm.
A quanto pare, la scelta è stat adovuta alla diffiocltà di produrre abbastanza Exynos 5 per soddisfare la domanda iniziale.

In realtà, stando ad alcune fonti asiatiche, tra cui il Taipei Times, è possibile che il Galaxy S IV sia lanciato in diverse version: una con processore Exynos 5 a 8 core e un’altra con Snapdragon Qualcomm 600.
La prima versione, quella Exynos, sarebbe destinata al mercato europeo, stando a quanto riporta Engadget, mentre gli States vedrebbero commercializzare quella Snapdragon.

Insomma, esattamente come successe lo scorso anno con il Galaxy S III commercializzato con il processore Snapdragon in Usa e Exynos altrove. Allora, però, la scelta fu dovuta alla mancanza di chip LTE nel processore Exynos, problema ora superato dal Galaxy Note 2.
Da Samsung, naturalmente, nessuna smentita né conferma e noi non possiamo fare altro che aspettare il 14 marzo e, intanto, raccogliere rumor e indiscrezioni.

[Fonte: Engadget]

Samsung non è solo Galaxy? Cosa sai dell’azienda coreana che popola gli incubi di Apple? Scoprilo con le domande del nostro quiz

Tags :