I proprietari di N9 mandano petizione a Nokia: chiedono aggiornamenti

nokia n9

nokia n9
Ricordate il Nokia N9? Il primo, e anche unico, smartphone prodotto da Nokia con il sistema operativo MeeGo? Beh, a leggere i commenti in giro per il web sembra che la gente si sia trovata piuttosto bene con questo dispositivo. Finora gli utenti non hanno mostrato disappunto, ma anzi, soddisfazione. Man mano che hanno continuato ad usarlo, però, sono iniziati ad emergere i bug, com'è naturale che sia, e nonostante Nokia avesse promesso di supportare il prodotto fino al 2015, sembra che niente sia stato fatto per chiudere questi bug.

Tra questi, alcuni utenti lamentano un drop improvviso della batteria, alcuni problemi nelle funzioni cruciali delle app e i crush inspiegabili e casuali di altre.
Ora, però, i proprietari di N9 hanno lanciato una petizione per chiedere all’azienda finalndese di fornire loro il supporto garantito e di non abbandonarli ora che la sua attenzione è tutta focalizzata su Windows Phone. La petizione chede solo aggiornamenti e chiusura di bugs, non certo una nuova release.

Sono cose che un’azienda come Nokia dovrebbe garantire ai propri clienti, soprattutto dopo averlo promesso.
Al momento sono state raccolte 378 firme. Se siete tra i proprietari di Nokia N9 e volete unirvi alle richieste degli altri, andate su Change.org e firmate anche voi. Chissà che lassù, a Nokia, qualcuno non ascolti.

[Fonte: Ubergimo]

Nokia: la crescita, la caduta e la rinascita: cosa sai dell’azienda finlandese che per tanto tempo è stata sinonimo di telefonia mobile? Scoprilo con il nostro quiz

Tags :