Intel potrebbe iniziare a produrre chip Apple per gli iDevice

intel apple

intel apple
Stando a quanto riporta l'agenzia di stampa Reuters, Intel starebbe pensando di produrre chip con le specifiche Apple.
Una fonte "vicina ad una delle due aziende" ha raccontato che i dirigenti di Apple e Intel si sono incontrati più volte neglianni passati per discutere l'idea di processori prodotti sulla abse di un contratto di manifattura. Questo significherebbe che Intel userebbe le sue fabbriche per creare processori progettati da Apple con le sue specifiche.

Insomma il gigante dei processori ci metterebbe solo la manodopera e i materiali.
L’idea potrebbe rivelarsi conveniente per Cupertino, data la difficile situazione venutasi a creare con Samsung, l’attuale produttore dei processori mobili di Apple. Quello che è meno chiaro è cosa ci guadagnerebbe Intel da questo accordo: a parte i soldi che Apple darebbe per la realizzazione dei chip, la cosa sembra stridere con il piano dell’azienda di diffondere i propri chip, con le proprie specifiche, su quanti più dispositivi mobili possibile.

Lo scorso mese, comunque, Intel ha annunciato che avrebbe cominciato a produrre chip per Altera, il che significa che quello della pura manifattura è un settore in cui l’azienda ha deciso di investire.
Certo sono ancora rumor che non sappiamo quanto possano essere accurati o meno. Ma se lo è, a dovere gestire il nuovo corso sarà comunque il prossimo, ancora ignoto, CEO di Intel dato che l’attuale, Paul Otellini, si dimetterà a maggio.

[Fonte: Gizmodo USA]

Sei un esperto di processori? Pensi di sapere scegliere quello giusto? Mettiti alla prova con il nostro quiz

Tags :