Google omaggia Douglas Adams con un Doodle animato

doodle douglas adams, guida galattica per autostoppisti

doodle douglas adams, guida galattica per autostoppisti
Avete già visto il doodle di oggi? E' dedicato ad Douglas Adams, l'indimenticato autore di "Guida Galattica per Autostoppisti" che oggi avrebbe compiuto 61 anni.
E il doodle creato per l'occasione, su cui campeggia la scritta "non fatevi prendere dal panico" proprio sulla guida elettronica, è ispirato all'opera che ha reso famoso lo scrittore di fantascienza amico di Monty Python e dei Pink Floyd.
A parte la guida, infatti, si vede anche l'asciugamano sulla cui utilità nello spazio Adams fa una lunga dissertazione nella sua opera.

Adams, morto prematuramente nel 2001, diede vita alla fortunatissima serie radiofonica “Guida Galattica per Autostoppisti” per la britannica BBC nella seconda metà degli anni ’70. Il successo della trasmissione portò alla redazione, in forma più ampliata, di una serie di romanzi, la famosa “trilogia in cinque volumi”. Dopo vari tentativi di trasposizioni cinematografiche, acque il film, indiscutibile cult del filone umoristico della fantascienza, uscito solo dopo la scomparsa di Adams, nel 2005 e diretto da Garth Jennings.
Ma Adams non è solo l’autore della Guida. A lui si devono alcune parti di soggetto e copioni della serie inglese Doctor Who e la stesura di uno degli episodi del Monty Python Flying Circus. Di Monty Python, come dei Pink Floyd, Adams fu molto amico. Durante un concerto della mitica band, salì sul palco per suonare la chitarra a custica in Brain Damage ed Eclipse. Suo è il titolo dell’album dei Pink Floyd “The division Bell”.
Ah, vi consigliamo di alzare il volume del computer, prima di iniziare a giocare con il Doodle di Google dedicato ad Adams.

Tags :