Quanto può essere ricostruito del corpo umano? Lo spiega Rex, l’uomo bionico

Rax-bionic-man-1

Rax-bionic-man-1

Al Museo della Scienza di Londra c’è più del 60% di un uomo. Possibile? Sì, perché  è tutto costruito il laboratorio. Rex, l’uomo bionico in esposizione da poche settimane nella sezione “Quanto del tuo corpo può essere sostituito?”, mostra che le parti del corpo umano sono ormai quasi tutte rimpiazzabili.

Rex è un essere umano quasi completo: gli manca lo stomaco, ma ha un set di organi artificiali completo, sangue sintetico e arti artificiali. è altamente funzionante e può persino vedere. Il suo costo è stimato in un milione di dollari.

Alcuni organi, come il cuore o la trachea, sono già stati impiantati in veri pazienti, così come succede per le protesi di arti e articolazioni, soprattutto anca e ginocchio.

Il team che ha guidato la costruzione di Rex è guidato dallo psicologo svizzero Bertolt Meyer, nato senza la mano sinistra, motivo per cui ha sviluppato un forte interesse per la bionica. Lo stesso Meyer ha una protesi robotica e il volto di Rex è stato modellato sui suoi lineamenti.

Tags :