Battlefield 4 pronto al via

battlefied 4

battlefied 4

Ora è ufficiale, Battlefield 4 sarà mostrato il prossimo 26 Marzo al Game Developer Conference 2013 (GDC) di San Francisco.

Secondo un invito che, firmato EA, recita “unitevi a noi per celebrare una nuova era di Battlefield”, il quarto capitolo del first person shooter (FPS) sviluppato da DICE sarà mostrato sia sotto forma di trailer sia come dimostrazione del potente motore grafico Frostbite 2.0.

 

Una beta è prevista per l’autunno, con una chiara indicazione di uscita nel post-autunno 2013.

Lo sviluppatore svedese riuscirà a convincere i giocatori che vale la pena spendere altri 60 euro per accedere a un’esperienza ancora più intensa e realistica di Battlefield? Si può veramente spingere oltre Battlefield 3? Certo, i giocatori chiedono sempre affinamenti negli equilibri e sembrano non essere mai soddisfatti, il che richiede a DICE uno sforzo non indifferente, forse non più sostenibile. Questo potrebbe far pensare a un cambio di target per il prossimo Battlefield. Tornerà il comandante, feature cara ai fan dei precedenti giochi della serie Battlefield. Questi apparirà fisicamente sulla mappa di gioco e potrà impartire ordini vocali. Il profilo utente potrà inoltre essere condiviso su altri dispositivi come i tablet. Si parla anche di auto login, della necessità di stare sempre connessi a internet per continuare a giocare e dello storage dei salvataggi in cloud.

In Battlefield 4 ci saranno tre fazioni: Russia, Stati Uniti e Cina, e sarà possibile combattere con le sembianze femminili. Il gioco sarà basato nuovamente su Frostbite 2.0 e consentirà di giocare fino in 64 su PC, PlayStation 4 e Xbox 720, mentre i giocatori presenti in una singola partita saranno in numero inferiore nei casi di PlayStation 3 e Xbox 360. Su PC, PS4 e 720 sarà inoltre possibile giocare a 60 frame per secondo. BF4 sfrutterà fino all’80% del potenziale di Frostbite 2, mentre BF 3 si fermerebbe al 30-40%.

[Francesca Delaurenti]

 

Tags :