Microsoft non supporterà più WinPho 7.5 e 8 dal prossimo anno

smartphone windows phone 8

smartphone windows phone 8
Da sempre Microsoft è stata sempre abbastanza chiara riguardo al supporto riservato ai clienti per le versioni vecchie di Windows. Questo però non è sempre stato così anche per la versione mobile del suo sistema operativo. Adesso, comunque, l'azienda di Redmond ha pubblicato sul suo sito una tabella in cui spiega che smetterà di supportare Windows Phone 7.5 e Windows Phone 8.

La nuova policy, infatti, prevede che ogni OS avrà di default un totale di 18 mesi di supporto, periodo che per Windows Phone 7.5 e 8 è già iniziato al momento del loro rilascio, perché i 18 mesi non scattano dalla dismissione del SO. Curiosamente, Microsoft smetterà di dare supporto prima a WinPho 8, ovvero a partire dall’8 luglio 2014, mentre la versione 7.5 sarà supportata fino a settembre dello stesso anno.

Quello che non è chiaro è se, una volta aggiornato un dispositivo a Windows Phone 8 il conteggio dei 18 mesi viene azzerato o no.
In più, questo potrebbe rivelarsi un ulteriore motivo di disappunto da parte dell’UE che prevede due anni di garanzia obbligatori.

[Fonte: Engadget]

Pensi di conoscere davvero Microsoft fino in fondo? L’azienda di Redmond non ha segreti per te? Mettiti alla prova rispondendo alle domande del nostro quiz

Tags :