Secondo il Ceo di BlackBerry, l’iPhone è ormai storia vecchia

il ceo di BlackBerry

il ceo di BlackBerry
Con il lancio dello Z10, BlackBerry si sta dando un'ultima chance di non precipitare in maniera definitiva e di risalire la china per tornare, agli splendori di una volta, o almeno avvicinarvisi il più possibile. E stando al Ceo dell'azienda canadese, Thorstetn Heins, l'iPhone non è un concorrente nella gara che BlackBerry sta cercando di vincere. Perché? Perché ormai è storia vecchia.

In un’intervista rilasciata all’Australian Financial Review, Heins ha chiaramente fatto capire che secondo lui Apple iniziando un declino e che BlackBerry è tra quelle aziende che, invece, stanno risorgendo.
“Apple ha fatto un lavoro eccellente portando i dispositivi touch sul mercato – ha dichiarato Heins -.Hanno fatto un ottimo lavoro con l’interfaccia utente, sono un’icona del design. C’è una ragione per cui hanno tutto questo successo e dobbiamo ammetterlo e rispettarlo.

La storia si ripete, immagino. Il livello di innovazione è così alto nella nostra industria che se non innovi a quella velocità puoi essere sostituito molto in fretta. L’interfaccia utente dell’iPhone, con tutto il rispetto per quello che questa invenzione ha rappresentato, è vecchia di cinque anni. Il punto è che non puoi mai fermarti. Vale anche per noi. Lanciando BB10, ci siamo messi sulla griglia di partenza del più grande gran premio del mercato mobile. E ora dobbiamo vincere”.
Ovviamente, essere sulla griglia di partenza va bene, ma è più difficile se si hanno dei giri da recuperare.

[Fonte: Gizmodo Usa]

Chi sono i Ceo più famosi dell’IT? Cosa sai di loro? Scoprilo con il nostro quiz

Tags :