Ecco come nasce uno snowboard da una stampante 3D

lo snowboard nato dalla stampante 3D

lo snowboard nato dalla stampante 3D
Usando tecniche di realizzazione tradizionale, quelli di Signal Snowboards, realizzano tavole per sciare con qualsiasi tipo di materiale, compreso il vetro. Questa volta, però, hanno voluto sperimentare una tecnica di produzione radicalmente diversa per vedere se davvero si possono fare snowboard utilizzabili con una stampante 3D.

Considerati i limiti di dimensioni delle attuali stampanti 3D, in realtà lo snowboard che realizzano somiglia più ad un puzzle assemblato usando parti più piccole attaccate tra loro usando della resina. Sfortunatamente, per via della natura flessibile della plastica prodotta dalle stampanti 3D, il team di realizzazione è costretto ad aggiungere dei rinforzi di acciaio per rendere la tavola rigida abbastanza da potere essere usata sulla neve. E considerate le rozze rifiniture di molti oggetti creati con stampanti 3D, certo non si è trattatodella tavole più veloce che abbia mai solcato le piste. Di certo, però, c’è del potenziale da curare.

[Fonte: Gizmodo USA]

Sei un esperto di stampanti? Pensi di sapere tutto sull’argomento? Mettiti alla prova con il nostro quiz

Tags :