Al via il Greentech Festival: innovazione, ricerca, sostenibilità. E poi musica musica musica

greentech

greentech

Il 27 Marzo inizia il Greentech Festival: innovazione, ricerca, sostenibilità e riutilizzo sono i concetti chiave di questo nuovo evento animato da performance, installazioni, workshop, live e dj set. Cos’è? Chi ci sarà?

Dalla mattina alla notte, da giovedì 27 a domenica 31 marzo a Palazzo dei Congressi di Pisa, parte la prima edizione di GreenTech Festival, la kermesse dedicata alle innovazioni tecnologiche ecosostenibili e alle startup, ma anche a un nuovo modello di rappresentazione video musicale “verde”.

Uno degli scopi è avvicinare chi “fa” innovazione e chi la deve utilizzare. Far passare le informazioni sulla sostenibilità e tutto quello che la circonda, anche attraverso l’intrattenimento e le arti digitali, rivolgendosi a un pubblico giovane e non limitandosi a un linguaggio tecnico per addetti ai lavori.

25 sono stati i progetti selezionati attraverso un bando di concorso a respiro internazionale dedicato alle imprese e alle arti digitali, provenienti dall’Italia ma anche dall’estero. Il programma prevede una giornata interamente dedicata alle scuole.

Conferenze e interventi si concentreranno durante la giornata di venerdì e sabato pomeriggio, e poi ancora musica, musica e ancora musica, in perfomances audio-visive.

Ampio spazio dedicato a quelle che sono le realtà pisane, dalle start-up ai gruppi musicali e durante la giornata di venerdì, dopo l’apertura del sindaco Marco Filippeschi, interventi sul tema “Quali sono le infrastrutture tecnologiche necessarie per rispondere alle esigenze delle Smart City?”, “Come distribuire le infrastrutture tecnologiche all’interno di una Smart City?”. Nel pomeriggio si parlerà del processo di integrazione della variabile energetica nella pianificazione territoriale e nelle pratiche di consumo dei cittadini e del ruolo dei parchi scientifici e tecnologici nell’avvio di attività sostenibili.

L’entrata ai convegni diurni è gratuita, mentre l’accesso alle performance musicali è a pagamento: è possibile usufruire di un abbonamento per le 3 serate a un costo di 25 euro.

Il programma completo, con orari e luoghi e con schede sui singoli artisti, progetti e convegni, si può trovare sul sito www.greentechfestival.it.

[Francesca Delaurenti]

 

Tags :