Dei cinque menager più pagati d’America, quattro sono di Apple

apple

apple
Secondo quello che riporta Bloomberg, quattro dei cinque dirigenti meglio pagati di tutti gli States sono dipendenti Apple e vi stupirà sapere che tra loro non c'è Tim Cook.
Ognuno di loro riceve un salario base di 805.400 dollari (660 mila euro). Non male, per essere il salario base. Il resto viene pagato in azioni e ce n'è abbastanza da pagare. Stando al report, Bob Mansfield. Senior VP of Technologies, nel 2012 ha portato a casa l'equivalente di 85,5 milioni di dollari in azioni, mentre Bruce Sewell, capo del team legale di Apple, ha totalizzato un netto di 69 milioni di dollari.

Jeffrey Williams, Senior VP of Operation è arrivato a 68,7 milioni di dollari e per finire, Peter Oppenheimer, Chief Financial Officer, ha guadagnato 68,6 milioni di dollari. Scusate se è poco.

Tim Cook si piazza molto più in basso nella classifica dei manager più pagati d’America, attestandosi al numero 1016 con un pacchetto pari a “soli” 4,17 milioni di dollari. ma è un dato un po’ fuorviante: la sua ricompensa si distribuisce sul lungo termine, ovvero su circa un decennio, quindi non figura in questa classifica.

Chi è l’altro classificato tra i top cinque? Larry Ellison, il Ceo di Oracle, che ha dichiarato 96,2 milioni di dollari.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :