La nuvola rosa: opportunità per il futuro delle ragazze

nuvola_rosa

nuvola_rosa

Nasce “La Nuvola Rosa”, un’iniziativa di Microsoft Italia e di molti partner del settore pubblico e privato per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di colmare il divario esistente tra uomini e donne, nella scienza, nella tecnologia e nella ricerca.


In un mondo in cui la tecnologia gioca sempre più un ruolo chiave per informarsi, studiare e lavorare, la preparazione tecnico-scientifica è la competenza più richiesta dal mondo del lavoro, necessaria per ottenere posizioni di leadership all’interno delle organizzazioni. In Italia le ragazze iscritte alle facoltà scientifiche non superano il 20%, con ricadute negative rilevanti sul livello di occupazione femminile e sulle sue potenzialità di sviluppo.
La Nuvola Rosa nasce da un forte interesse per queste tematiche a livello mondiale, come testimoniato dai progetti che le principali organizzazioni internazionali stanno sviluppando in questo campo: anche UN WOMEN, l’Entità delle Nazioni Unite per l’Uguaglianza di Genere e l’Empowerment Femminile sarà presente a Firenze per sostenere l’iniziativa.

L’evento sarà strutturato in due momenti distinti ma complementari:

•    un convegno di alto profilo, che si svolgerà il 16 maggio dalle ore 9:30 presso il Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze, in cui le istituzioni nazionali e internazionali si confronteranno sul tema insieme a studiosi provenienti dal mondo scientifico, imprenditoriale e universitario. All’apertura dei lavori saranno presenti il sindaco della città Matteo Renzi e l’Amministratore Delegato Microsoft Italia, Carlo Purassanta.

•    un ciclo di incontri per le studentesse dell’ultimo biennio delle scuole superiori e delle università, che prenderà il via il 16 maggio alle 15:00 presso l’Aula Magna dell’Università di Firenze con l’intervento del Rettore e la testimonianza di accademici, scienziati e opinion leader e che si svilupperà nei due giorni successivi, 17 e 18 maggio, presso la Facoltà di Architettura con workshop di formazione a cura di esperti IT, incontri di approfondimento con figure femminili di spicco, seminari e tavole rotonde, role-model sul mondo della ricerca scientifica e delle imprese. Trasversalmente, saranno offerte alle ragazze occasioni di colloquio e confronto con aziende multinazionali e territoriali per accedere a stage e percorsi di formazione. Organizzato insieme all’Università di Firenze, all’evento prenderà parte anche un network di Università italiane che supportano e promuovono l’iniziativa.

Organizzato grazie al sostegno di Asus, Avanade, Unicredit e Boston Consulting Group, l’evento è realizzato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e con il Dipartimento per le Pari Opportunità – Presidenza del Consiglio dei Ministri e rappresenta il lancio in Europa di un progetto di respiro internazionale supportato dalle più importanti istituzioni a livello mondiale tra le quali, oltre a UN WOMEN, anche Commissione Europea e ITU.

Il programma completo, i dettagli e le iscrizioni per partecipare alla tre giorni sono disponibili all’indirizzo www.lanuvolarosa.it, dove sarà anche trasmesso l’evento del 16 maggio in diretta streaming grazie a Telecom Italia, che ha messo a punto l’infrastruttura tecnologica per l’iniziativa. Con il sostegno al progetto La Nuvola Rosa, Telecom Italia conferma il suo impegno a favore della formazione dei giovani, nella convinzione che lo sviluppo e la crescita dell’intero Paese siano strettamente correlati alla diffusione e all’utilizzo delle tecnologie digitali.

[Francesca Delaurenti]

Tags :