Voxtel, il cordless con auricolare utile a tutti, tranne che alle casalinghe

Voxtel il telefono cordless con auricolare

Voxtel il telefono cordless con auricolare
Quello che vedete nell'immagine qui sopra è il Voxtel D235 di AEG, un telefono domestico cordless dotato di auricolare su radiofrequenze che permette di parlare tenendo le mani libere entro un raggio di 300 metri dal telefono stesso. Utile per chiunque svolga lavori manuali che è costretto ad interrompere per rispondere al telefono. Due esempi del tutto opposti? Il dentista, per dirne uno, o il meccanico il cui telefono squilla in continuazione per via di prenotazioni, informazioni, preventivi etc..
La cosa inquietante, però, è che l'azienda lo presenta come "il telefono per le casalinghe".

La ragione di questa definizione rimane oscura. Sembra quasi che le casalinghe abbiano esigenze telefoniche peculiari, come ad esempio quella di non potere interrompere di stirare la camicia del marito per concedersi 10 minuti di relax al telefono con un’amica o un amico, o di non potere rimandare di un po’ il letto da rifare del figlio adolescente per telefonare ad un parente. Insomma, care casalinghe che ci leggete, da domani, appena sveglie, bigodini, grembiule e auricolare! Se le casalinghe lo boicottassero, comprenderemmo benissimo.

Invece, pensiamo che le funzionalità di questo telefono possano essere sfruttate da professionisti di diversa natura, grazie al raggio d’azione di 300 metri e all’autonomia dell’auricolare, pari a 100 ore in stand by e 10 in conversazione, che permette anche di organizzare lunghe conference call senza per questo dover stare seduti ad una scrivania o davanti ad un PC.
I più, ha una memoria in cui si possono registrare fino a 50 numeri, il vivavoce, la segreteria telefonica integrata, la lista delle ultime 20 chiamate ricevute e il blocco della tastiera. Nessuna notizia sul prezzo e sulla disponibilità.

Voxtel il telefono cordless con auricolare

[Fonte: AEG]

Tags :