Gran Turismo 6 torna su PlayStation 3

gran-turismo-6

gran-turismo-6

Gran Turismo 6 è ufficialmente in sviluppo per PlayStation 3 e la pubblicazione è prevista entro fine anno. Notizia trapelata on line da un comunicato stampa che preannuncia ciò che Kazunori Yamauchi e il team di PolyPhony hanno in serbo.

La notizia, a dir la verità, è a metà tra l’inaspettato e il prevedibile. Il creatore della serie aveva infatti dichiarato che avrebbe parlato del futuro della serie nel corso dell’evento, tenutosi nel circuito inglese di Silverstone, ma non ci si aspettava che il gioco, visto il travagliato sviluppo del quinto capitolo, sarebbe stato pubblicato così presto. Molti, inoltre, si sono stupiti dell’arrivo della produzione solamente su PlayStation 3, quando entro la fine del 2013 Sony lancerà la nuova PlayStation 4. Il motivo è semplice: maggiore base installata, più possibilità di vendite. La commercializzazione di un videogioco nella finestra di lancio di una console è sempre imprevedibile e né Sony, publisher, né Polyphony Digital, sviluppatore, hanno voluto rischiare di perdere preziose unità vendute. I contenuti del gioco riprenderanno da dove sono stati lasciati nel precedente: come anticipato ieri, le auto saliranno a 1.200 e i circuiti a 33 con 71 layout, di cui 19 inediti. La novità maggiore, forse, è che il “motore di gioco ne renderà più fluido il funzionamento e consentirà di arricchire più facilmente l’esperienza grazie ai contenuti scaricabili”. Via libera ai DLC quindi per aggiungere circuiti e auto dopo l’uscita. Come di consueto, inoltre, tornerà la competizione GT Academy: i primi concorrenti verranno scelti tra i migliori nella demo di Gran Turismo 6. “Da regolamento, i giocatori online che avranno realizzato le migliori performance con la demo di GT6 si uniranno ai vincitori dei diversi eventi dal vivo che si disputeranno nel mese di giugno per sfidarsi nelle finali nazionali di ciascun Paese. A quel punto l’azione si sposterà dal mondo virtuale a quello delle vere auto sportive Nissan, con i vincitori di ogni competizione nazionale che saranno invitati a prendere parte all’intensa finale internazionale presso il circuito di Silverstone, divenuto sede ufficiale del GT Academy Race Camp. I vincitori di ogni competizione di GT Academy saranno quindi sottoposti a un programma di allenamento per piloti incredibilmente intenso e approfondito, considerato tra i più completi al mondo, nel tentativo di ottenere l’ambito premio finale: un’intera stagione di corse a bordo di una Nissan GT-R GT3 Nismo in un campionato di primo livello” si legge nel comunicato ufficiale.

Insieme alle prime immagini, Sony ha aperto la pagina ufficiale del gioco e del 15° anniversario sul sito ufficiale, dov’è possibile seguire gli aggiornamenti dai social network e dalle news che verranno pubblicate.

[Francesca Delaurenti]

Tags :