Ecco come la Nasa garantisce un buon pasto ai suoi astronauti

La Nasa progetta il vassoio perfetto per mangiare nello spazio

La Nasa progetta il vassoio perfetto per mangiare nello spazio
Mangiare dentro una navicella spaziale lanciata nello spazio è più complicato di quanto si pensi. Senza gli accorgimenti giusti, si rischia che tutto cominci a vagare per l'abitacolo e addio cena.
Per questo, dopo aver simulato esplosioni e aver spedito i suoi astronauti lassù per chissà quanto tempo, il minimo che l'agenzia spaziale possa fare è garantire loro un buon pasto.

Durante i primi giorni del programma spaziale, gli astronauti dell’Apollo e della Gemini erano costretti ad alimentarsi con cibi cubici o tubolari. Le cose per fortuna sono cambiate e le tecniche culinarie della Nasa sono migliorate non poco, quasi quanto quelle che permettono di costruire i gioielli che catapultano nello spazio. Nel video qui di seguito, potrete assistere ad una dettagliata spiegazione di come vengono creati cibi e accessori per il pasto destinati agli astronauti. Un tour nel Space Food Systems Laboratory della Nasa vi toglierà ogni dubbio.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :