Barbie, ospite d’onore all’Italian Doll Convention 2013

ItalianDollConvention2013

ItalianDollConvention2013

Ritorna a Milano, al suo terzo appuntamento,  l’Italian Doll Convention, con oltre 200 collezionisti provenienti da tutto il mondo nel nome di Barbie.

Un evento dal respiro internazionale che in questa edizione sceglie il tema celebrativo “Goes Musical”, ispirandosi quindi al glamour di Broadway e a tutti i film musical che ormai anche in Italia hanno fatto cultura dello spettacolo. E per questa terza edizione, non poteva essere scelta location migliore che il lussuoso MELIA HOTEL MILANO, che con marmi neri e decori dorati potrà essere di cornice al fasto della convention più rosa d’Italia. Mattel Italia sarà sponsor per la serata di Gala di sabato 25 maggio, serata in cui numerosi collezionisti si raduneranno per celebrare non solo Barbie, ma anche per dare il benvenuto al più famoso dei designer Mattel, Robert Best. Robert Best, designer della acclamata serie Barbie Fashion Model e di innumerevoli Barbie da collezione e protagonista anche del reality Project Runway nelle passate edizioni, volerà direttamente dal quartiere generale di Los Angeles per incontrare i suoi fan italiani nella serata di gala di sabato 25 ed anche per alcune ore durante domenica 26, dove autograferà le barbie da lui disegnate ed in particolare, la speciale convention doll creata esclusivamente per l’Italian Doll Convention 2013.

I festeggiamenti si apriranno alle 17.30 circa con un evento unico e ormai attesissimo in Italia: il Fashion Show. Infatti, con una vera passerella tutta paillettes, uomini e donne di tutte le età, provenienti da tutta Italia, Europa e dal mondo (Brasile, Cina, USA e Canada) vestiranno i panni della loro coppia preferita, ricostruendo in ogni dettaglio ed in versione “reale” gli abiti di Barbie e Ken, in una sfilata vera e propria che si preannuncia come l’evento d’apertura dell’intera convention e che non mancherà di attirare l’attenzione, quale vero evento di costume, evento durante il quale la moda si mescolerà al gioco in un susseguirsi di outfit ispirate agli outfit di Barbie più famosi. La particolarità di questo “evento” nell’evento è che i protagonisti sono persone normali, che spesso realizzano i propri costumi in maniera amatoriale ma sempre fedele ai più famosi outfit di Barbie e che per puro spirito goliardico e accumunate da una passione vera verso Barbie e Ken  si cimentano in questa che è una tradizione d’oltre oceano, e che permetterà loro di vivere come Barbie per una sera nella vita. Proprio per il fashion show, l’Italian Doll Convention ospiterà la makeup artist delle celebrity, Stefania Tranchino di Glitter, che truccherà le collezioniste rendendole belle e glamour come la loro beniamina. La serata continuerà poi con una cena di gala privata con presentazioni delle nuove bambole al mondo dei collezionisti, che attenderanno così di ricevere la sospirata “Convention doll” in tiratura limitata e disegnata da Robert Best per questo evento e che quest’anno sarà proprio parte della sua linea di maggior successo, Barbie Fashion Model. Anche per questa edizione, dopo aver raccolto negli scorsi anni oltre 30.000 Euro devoluti interamente in beneficenza, la Italian Doll Convention sta organizzando una serie di aste in collaborazione e a favore di Casa OZ Onlus. Infatti già da lunedì 13 maggio, ben 15 bambole a pezzo unico, one of a kind, verranno messe all’asta su Ebay.it per raccogliere fondi a favore di questa associazione che la IDC vuole aiutare, conoscendone il valore e l’impegno a sostegno delle famiglie dei bambini ospedalizzati presso il Regina Margherita di Torino. Si sposano così nuovamente i puri sentimenti del piacere del collezionismo di bambole ad una causa a sostegno del mondo dell’infanzia.

Domenica 26 maggio si apriranno invece le porte al pubblico che potrà accedere ad una mostra scambio con entrata gratuita, che coprirà tutte le necessità dei collezionisti nostrani e stranieri, presentando molte novità riguardanti il mondo delle fashion dolls. I collezionisti e i semplici visitatori potranno anche gustarsi l’imperdibile mostra dedicata a “Bob Mackie”. Il grande designer delle dive e delle star hollywodiane e di Broadway, prima tra tutte Cher, è ormai da anni legato al mondo delle Barbie da collezione, per le quali ha disegnato le più stravaganti e lussuose mise; verrà quindi celebrato in una mostra retrospettiva attraverso le sue creazioni in miniatura per Mattel. Novità per questa terza edizione sarà la presenza in carne e ossa delle nuove star del mondo del giocattolo per bambine, le super fashion Monster High! Infatti, alle ore 15 le allieve della scuola di danza Top Dance di Novara vestiranno i panni delle Monster High, esibendosi in una coreografia sulle note della sigla del cartone animato. Infine i collezionisti si potranno cimentare in un concorso d’artista a loro dedicato, creando bambole a pezzo unico, votate dal pubblico. Un ulteriore momento dedicato alla beneficenza sarà la riffa benefica organizzata a favore della Associazione Mariam Fraternità, che sviluppa progetti a supporto dei bambini poveri e malati di Aids in Eritrea. Cultura della bambola, divertimento e momenti di beneficenza, insieme alla possibilità di cercare, tra i banchi dei numerosi collezionisti, imperdibili pezzi per ogni gusto e per ogni tasca. Un modo diverso e nuovo per condividere questa passione.

Un evento imperdibile e unico nel suo genere che fa sorridere grandi e piccoli da tutto il mondo, proprio nel cuore di Milano e nel segno di Barbie.

[Francesca Delaurenti]

 

Tags :