Il lampadario realizzato con 200 coni da lavori in corso

il lampadario fatto di coni da cantiere stradale

il lampadario fatto di coni da cantiere stradale
I coni dei cantieri in corso sono un must che ogni giovane ribelle ha portato, prima o poi, nella sua cameretta. E spesso non è rimasto un colo per i lavori in corso, ma è stato adattato per diventare qualcos'altro. E' la stessa logica che c'è dietro "Plantet: Under Construction", il lampadario realizzato con 200 coni disposti a formare una sfera piena di punte, come un riccio gigante.

Per realizzare questa creazione di design, però, i coni non sono stati rubati da cantieri veri: peccato, avrebbe avuto un tocco di poesia underground in più.
Al centro c’è una struttura serica di metallo a cui sono stati attaccati i coni e al cui centro c’è una lampadina ad alta potenza sufficiente ad emettere una luce tale che trasparisse dalla plastica dei coni. PUC è stato realizzato da uno studio internazionale di architetti di Sydney che si chiama Woods Bagot for Vivid ed è stato scelto per segnare, sospeso in aria come un sole in costruzione, l’ingresso di un festival che si terrà fino al 10 giugno.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :