Head mette il Graphene nelle racchette da tennis: più leggere e più potenti

Head lancia le nuove racchette in Graphene

Head lancia le nuove racchette in Graphene
Del Graphene avete già sentito parlare su questo blog, uno dei materiali ritenuti più innovativi degli ultimi decenni. L'ultima novità è la sua applicazione nel mondo dello sport. La nota azienda di attrezzature per il tennis Head, l'ha scelto per due nuove, potentissime racchette appena lanciate sul mercato. Il Graphene consiste in un singolo strato bidimensionale di atomi di carbonio, predisposti in una struttura a nido d'ape.
E' un materiale ultra-leggero e ultra-sottile ma nonostante questo buon conduttore di elettricità, con una forza pari a 200 volte quella dell'acciaio.
Head ha registrato un brevetto per l'utilizzo di questo materiale nelle racchette da tennis. Le nuove creazioni Head YouTek hanno ottenuto prestazioni eccezionali grazie all'utilizzo del Graphene e la migliore dimostrazione di questo è stata la vittoria di Novak Djokovic agli Australian Open 2013. Secondo l'azienda,tuttavia, la tecnologia "HEAD Graphene" ha dato benefici non solo ai tennisti di massimo livello come il numero 1 del mondo, ma anche ai tennisti di tutti i livelli di gioco.

“Il Graphene è il materiale più resistente che sia mai stato utilizzato finora – fanno sapere da Hed -, questo ha permesso di inserire HEAD Graphene
nel cuore della racchetta, ottenendo lo stesso livello di stabilità ma con l’utilizzo di una minore quantità di materiale”. In sostanza, meno massa nella parte centrale del telaio e la possibilità di distribuirla meglio in parti più strategiche della racchetta: punta e manico.
Questa scelta, secondo Head, garantisce al tennista una maggiore potenza con uno sforzo minore.
Head, dopo le sperimentazioni sui livelli professionali, sta lavorando all’inserimento del Graphene anche nelle racchette destinate ai tennisti amatoriali.
I primi due modelli acquistabili sono la YouTek Graphene Speed PRO, al costo di 239 euro, e la YouTek Graphene Instinct MP, al costo di 199 euro.

[Fonte: Head]

Tags :