WWDC 2013: ecco l’attesissimo iOS 7 (foto)

wwdc ios 7

wwdc ios 7
Finalmente arriva il momento più atteso quello di iOS che conta 600 milioni di dispositivi al mondo. "Gli utenti iPhone usano i loro dispositivi il 50% in più di quanto non facciano quelli di Android" dice Tim Cook che aggiunge che oltre il 90% degli utenti iOS sta usando l'ultima versione del sistema operativo.
Arriva l'annuncio: ecco iOS 7, il più grande cambiamento nella storia di iOS, con un nuovo pulsante per lo "slide to unlock" e le sue icone piatte di cui tanto si è parlato nelle ultime settimane. E' tutto diverso, inclusa la gamma di colori e il font utilizzato.

L’app delle previsioni meteo è animata e molto sofisticata. E se le icone sono piatte, l’interfaccia è in 3D e la prospettiva cambia quando si inclina il telefono. “Pensiamo che iOS 7 definisca una nuova, importante direzione” dice Ive dallo schermo in un video di presentazione. “Amerete iOS 7” aggiunge Cook. E sul palco torna Craig Federighi per la dimostrazione di iOS 7.
Tutte le app sono state ridisegnate, compreso il Game Center che ha un nuovo look e un nuovo logo. “E’ davvero incredibile – dice Federighi – si può vedere attraverso le icone”. Ci sono anche gli sfondi animati (che Android ha da tempo, per la verità). L’app del meteo è molto carina e permette, con il pinch to zoom, di vedere il meteo in tutte le località preimpostante. In più, con uno swipe si scorre da un giorno all’altro nel calendario.
Anche Mail sfrutta le nuove gesture, come lo slide tra i messaggi che permette di archiviarli o eliminarli.

1i7wagl71s9v

Ci sono anche nuove funzioni, a partire dal Control Center. Eseguendo uno swipe dal basso verso l’alto dello schermo, si accede ad una sorta di pannello di controllo che permette di regolare le impostazioni delle app usate più di frequente. Inoltre il multitasking è garantito per tutte le app con un consumo ridotto della batteria.
iOS 7, poi, prevede uno scheduling intelligente degli aggiornamenti delle app: quelle che usate più spesso, eseguono gli aggiornamenti in background più spesso. Inoltre, le app più usate avranno la priorità nel background. Safari ha una nuova interfaccia e un nuovo design, come tutte le altre app e include iCloud Keychain. Con un tocco, poi, si accede a tutti i bookmark di Safari, mentre le tab passano in primo piano o in secondo piano con un movimento 3D.
Nella dimostrazione di Federighi, il multitasking sembra davvero identico a quello di webOS. altra conferma di un altro rumor: AirDrop per iOS.
“Basta un tocco per condividere” spiega Federighi. AirDrop, però, non sarà disponibile per iPhone 4 né per il 4S.
La nuova app della fotocamera, poi, ha già l’impostazione per gli scatti quadrati, pensata esplicitamente per Instagram. Inoltre le foto vengono organizzate automaticamente in “momenti” in base a dove e quando sono state scattate creando collezioni per anni e veri e propri precorsi fatti di foto. La condivisione è molto più integrata e altri utenti possono condividere foto in mezzo alle vostre e viceversa. Inoltre, il photosharing di iCloud adesso permette di condividere anche video.

 

[Foto tratte da The Verge]

Tags :