Microsoft lancia Office per iOS, ma solo per iPhone e solo negli States

office per iOS

office per iOS
Dopo il solito fiume di indiscrezioni e speculazioni, Microsoft ha rilasciato, senza troppo clamore, la versione Office per iOS che però esclude l'iPad e necessita di sottoscrizione.
Per potere essere usata, l'app richiede un account Office 365. Con quello potete poi vedere, modificare e creare file Powerpoint, Excel e Word che sono nella cloud o allegati alle email.

Potete editare i file usati di recente anche se siete offline. L’app è disponibile per iPhone e iPod touch che montino iOS 6.1 o successive. Stranamente manca il supporto per iPad, sebbene un tablet sia il dispositivo migliore per lavorare su file di testo, diapositive o fogli di calcolo. In più, l’app è ancora disponibile solo per gli utenti statunitensi.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :