Niente piu auto o scooter per il tragitto casa-lavoro, arriva la bicicletta volante

bici-volante

bici-volante

Schivare auto, scooter e a volte pedoni nelle ore di punta del mattino, potrebbe essere una cosa superata per i ciclisti grazie ad una nuova invenzione da un gruppo di cervelloni che amano le proprie bici. Tre società nella Repubblica Ceca si sono unite per sviluppare il prototipo di una bicicletta elettrica che è anche in grado di volare.


La macchina stupefacente è attualmente controllata in modo remoto, mentre è ancora in fase di sviluppo, ma i suoi progettisti sperano di lanciarla al più presto.

http://www.youtube.com/watch?v=SExSz5Ku1RA

La bici volante monta due eliche, una sopra la ruota anteriore e un’altra sopra quella posteriore, sufficienti a sollevare da terra il ciclista e la sua due ruote permettendo sembra una discreta manovrabilità del mezzo. Durante la presentazione il prototipo ha permesso al manichino inserito al posto del guidatore di rimanere in volo per circa 5 minuti.
La bicicletta volante pesa circa 94 chilogrammi e le sue due eliche sono alimentate da altrettante batterie. Un mezzo di trasporto che nella sua pratica si discosta molto dall’idea di bici, della quale conserva soltanto la struttura centrale, ridotta a semplice “abitacolo”.
Scommettono che la tecnologia delle batterie avanzerà tanto entro i prossimi anni per migliorare l’autonomia di voli dai cinque minuti attuali e rendere l’invenzione commerciabile.

“Poiché la capacità delle batterie raddoppia circa ogni 10 anni, possiamo aspettarci che in futuro la capacità sarà sufficiente per utilizzare effettivamente la bici“, ha detto Milan Duchek, il direttore tecnico delle “Biciclette Duratec”.

 

Tags :