Galaxy NX: la fotocamera Android di Samsung con obiettivi intercambiabili

Samsung Galaxy NX

Samsung Galaxy NX
Se vi aveva lasciati perplessi la fotocamera Galaxy lanciata da Samsung lo scorso anno, con il suo aspetto da "Galaxy S III attaccato ad una compatta",sappiate che la nuova Galaxy NX è l'opposto. Prende l'interfaccia utente Android (Jelly Bean) su un display da 4.8 pollici e la connessione 3G/4G/LTE di uno smartphone e la mette sul retro di una fotocamera con obiettivo intercambiabile.
Di solito, le interfacce utenti delle fotocamere sono una specie di disastro e la connettività, quindi ben venga Android. E la connessione 3G/4G/LTE, poi, rende la condivisione di immagini e video un divertimento.
Certo, le app e la condivisione istantanea potrebbero essere meno interessanti su una fotocamera con obiettivi interscambiabili rispetto ad una compatta. Di fatto, è una fotocamera di gamma media, con funzioni semi professionali, pensata per un uso un po' più ragionato di una classica "punta-e-scatta" e come si intuisce dal nome, è compatibile con l'intera linea NX.

samsung galaxy nx

All’interno troviamo un sensore da 20.3 megapixel APS-C e il processore di immagini più avanzato di Samsung, il DRIMe IV, ha l’autofocus a rilevazione di fase e a contrasto ibrido, più veloce del sistema precedente che si basava solo sul contrasto.
Al momento Samsung si è limitata ad un annuncio globale senza scendere nello specifico di dettaglicome disponibilità e prezzi per i vari mercati.

[Fonte: Gizmodo USA e Samsung]

Tags :